Agrigento

Agrigento, accusato di truffa a un cliente: ex direttore di banca a processo (rito abbreviato)

di Redazione
Pubblicato il Mag 18, 2017
Agrigento, accusato di truffa a un cliente: ex direttore di banca  a processo (rito abbreviato)

Formalizzata dai legali di Claudio Lauria, 34 anni, di Agrigento, ex direttore della filiale di Cianciana della Banca Sant’Angelo, davanti al Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, la richiesta di rito abbreviato.
Per l’imputato la Procura di Agrigento aveva chiesto il rinvio a giudizio perchè accusato di essersi appropriato del denaro di un anziano correntista, circa 7 mila euro, dopo avergli rilasciato una carta bancomat con la quale, sempre secondo l’accusa, Lauria avrebbe fatto dei piccoli prelievi dal conto dell’anziano ignaro di quanto stesse accadendo.
La Banca Sant’Angelo dopo la rimostranze del correntista, che protestava la mancanza di soldi dal proprio conto, ha effettuato una indagine interna che ha portato al licenziamento dell’agrigentino.
L’udienza è stata aggiornata al prossimo 15 giugno.

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361