Agrigento, agenti Squadra Mobile sventano suicidio sul Ponte Morandi

Redazione

Agrigento

Agrigento, agenti Squadra Mobile sventano suicidio sul Ponte Morandi

di Redazione
Pubblicato il Set 17, 2018
Agrigento, agenti Squadra Mobile sventano suicidio sul Ponte Morandi

Una chiamata al centralino della Polizia di Stato ha fatto scattare l’allarma: “Mio cognato si vuole suicidare”. Gli agenti della Squadra Mobile di Agrigento si sono catapultati immediatamente sul posto, l’ormai tristemente famoso Viadotto Morandi, teatro già in passato di analoghe situazioni.

Protagonista della vicenda un empedoclino di 29 anni, neo papà. E ci sarebbero proprio conflitti nei rapporti con la compagna che avrebbero spinto l’uomo a tentare l’insano gesto.

I poliziotti hanno intercettato il 29enne lungo il viadotto e, dopo diversi minuti in cui il ragazzo si è letteralmente sfogato, sono riusciti a sventare il tentativo di suicidio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04