Agrigento, appello a Firetto: “Liberare città da estorsione posteggiatori abusivi”

Agrigento, appello a Firetto: “Liberare città da estorsione posteggiatori abusivi”

0
SHARE

Agrigento sia liberata dalle estorsioni dei posteggiatori abusivi. La dirigente di Legambiente, Claudia Casa, lancia un appello all’ amministrazione Firetto e afferma : “Confidiamo che la stessa solerzia ed efficacia con cui si sono messi in campo controlli serrati per debellare la vendita di prodotti contraffatti ed il commercio abusivo sul Lungomare di San Leone da parte degli extra-comunitari, sia subito utilizzata per liberare il territorio di Agrigento dal “pizzo” imposto ai malcapitati automobilisti da parte dei posteggiatori abusivi, inclusi coloro che fanno finta di tenere aperto un esercizio e che di fatto si sono impadroniti di tante strade pubbliche, per obbligare la gente che vi deve sostare a versare l’odioso obolo, pena, nel migliore dei casi, il volgare insulto e, nel peggiore e più frequente, lo sfregio assicurato”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *