Agrigento, “Area Rinnovamento”: “Sosterremo candidatura Musumeci a Governatore”

Redazione

Agrigento

Agrigento, “Area Rinnovamento”: “Sosterremo candidatura Musumeci a Governatore”

di Redazione
Pubblicato il Set 6, 2017
Agrigento, “Area Rinnovamento”: “Sosterremo candidatura Musumeci a Governatore”

“Il movimento civico politico Area Rinnovamento esprime grande soddisfazione per l’ufficializzazione della candidatura di Nello Musumeci a Presidente della Regione. La scelta della coalizione di centrodestra di ricompattarsi in vista delle prossime consultazioni regionali, attorno alla candidatura di una figura autorevole e di spessore come quella di Nello Musumeci, e’ una prova di grande maturita’ e di amore nei confronti dei siciliani, scongiurando in tal modo una facile vittoria dei cinque stelle”. Lo dichiarano il presidente Marcello Fattori ed il vice Lillo Burgio, che aggiungono: “Apprezziamo, inoltre, il passo indietro compiuto, sempre in nome dell’unita’ della coalizione, da altre figure di prestigio quali i professori Armao e Lagalla che andranno a coadiuvare Nello Musumeci al governo della Regione, formando in tal modo un esecutivo di eccellente caratura tecnica e culturale, che siamo certi avra’ tutte le carte in regola per rilanciare lo sviluppo della Sicilia. Noi di Area Rinnovamento, assieme ai tanti amici che ci sostengono nei vari Comuni della Provincia di Agrigento e non solo, saremo della partita con il nostro candidato Federico in una delle liste della coalizione a sostegno di Nello Musumeci ed allo stesso chiederemo di inserire nel proprio programma alcune nostre idee sui temi del turismo e dell’agricoltura che reputiamo indispensabili per il rilancio dell’economia siciliana e della provincia agrigentina in particolare, e di assumere sin da subito l’impegno per l’ammodernamento delle tante strade da terzo mondo che insistono nella nostra Provincia e che mantengono in uno stato di vero e proprio isolamento tanti abitanti di ridenti cittadine dell’entroterra”.


Dal Web


  • Agrigento

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Agrigento

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361