Agrigento

Agrigento, blitz “Discount”: “Bancarotta da 50 milioni, 13 finiti in tasca a Burgio, le banche hanno tollerato” (vd)

E’ in corso di svolgimento la conferenza stampa del procuratore della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio, che sta spiegando agli organi di informazione i dettagli che hanno portato all’arresto dell’imprenditore agrigentino  Giuseppe Burgio, 52 anni.

Patronaggio ha spiegato che l’importo complessivo della bancarotta è di 50 milioni di euro, sottratti ai creditori, e che 13 milioni di euro sono finiti in tasca proprio all’imprenditore.

“Bancarotte di questo livello Ad Agrigento sono rarissime e avvengono per due motivi: compiacenza sociale e compiacenza bancaria. Le banche hanno tollerato e aggravato gli effetti come non avrebbero fatto con altro normale cittadino è proprio questo fatto è’  sotto indagine.

I trascorsi del Burgio sono ormai famosi, altre indagini stanno effettuando rilievi sulla personalità di Burgio e del suo modo di fare imprenditoria che finora ha costituito una grave turbativa economica e sociale ”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top