Gela, il sndaco: “Espulso perchè ho toccato uomini di Cancelleri”

Gela, il sndaco: “Espulso perchè ho toccato uomini di Cancelleri”

524 views
0
SHARE
Sindaco Domenico Messinese

Il sindaco di Gela Domenico Messinese presenta ricorso contro l’espulsione dal Movimento 5 Stelle decisa dopo l’estromissione dalla Giunta degli assessori Pietro Lorefice, Ketty Damante e Nuccio Di Paola. “Questo movimento – dice il primo cittadino – si sta comportando peggio di un partito vecchio stampo. Nel 2014, ho firmato un documento con il quale dichiaravo di non avere carichi pendenti e di non appartenere a nessun partito politico. Probabilmente – ha aggiunto Messinese – sono stato buttato fuori perche’ ho toccato tre fedelissimi di Cancelleri.

Questi tre assessori probabilmente pretendevano che le decisioni spettavano a loro e io mi sarei dovuto limitare solo a firmare”. A proposito invece del taglio alla sua indennita’, Messinese chiarisce di non aver mai firmato nessun documento e conferma di essersi allineato alle decisioni del Movimento su ogni questione. “Ricorrero’ contro la decisione del Movimento – spiega – perche’ mi devono dire la verita’ e poi io diro’ la mia di verita'”. Messinese torna a ribadire che non ha nessuna intenzione di dimettersi: “C’ho messo la faccia, sono una persona corretta e sto mantenendo gli impegni assunti con i miei elettori”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *