Agrigento, Borsellino a Fontana: “Bene iniziativa benefica, ma perchè no a panettone...

Agrigento, Borsellino a Fontana: “Bene iniziativa benefica, ma perchè no a panettone agrigentino?”

Condividi
Salvatore Borsellino

Di seguito si riporta l’opinione del Consigliere comunale Salvatore Borsellino del PdR Sicilia Futura e Presidente della 1^ Commissione consiliare “Sviluppo economico”, in merito alla  campagna “Amore per il territorio” promossa dall’Assessore comunale Mimmo Fontana e finalizzata a sostenere le attività di Legambiente, cui parte del ricavato sarà devoluta alle  popolazioni vittime del terremoto nel centro Italia.

“Io faccio un plauso – dichiara Borsellino – all’Assessore Mimmo Fontana. Le iniziative a scopo benefico – continua Borsellino – sono sempre degli atti nobili, soprattutto quando sono rivolti a gruppi di persone in difficoltà, come, appunto, quella parte di italiani vittime del sisma che ha colpito l’Italia centrale. Tuttavia, in questo caso, c’è qualcosa che mi lascia alquanto interdetto e mi fa sorgere qualche interrogativo, a cui non riesco a  dare delle risposte plausibili e auspico che magari qualcun altro faccia chiarezza in merito, visto  che dal versante firettiano, questo avviene con scarsa frequenza e poca volontà.

Mi chiedo- conclude il Consigliere di Sicilia Futura – perché sia stato scelto il panettone della ditta Fiasconaro di Castelbuono e non uno di quelli prodotti dalle pasticcerie agrigentine; forse perché i  nostri maestri pasticceri usano prodotti nocivi e indigesti all’Assessore Fontana, o forse perché i panettoni di Castelbuono possiedono qualche proprietà benefica che i nostri panettoni non hanno? Perché l’ Assessore Mimmo Fontana si è rivolto a una Ditta non agrigentina, non coinvolgendo nell’iniziativa, le rinomate pasticcerie  operanti nel nostro territorio?”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *