Agrigento, botte da orbi tra un pakistano e un giovane nei luoghi della “movida”

Redazione

Agrigento

Agrigento, botte da orbi tra un pakistano e un giovane nei luoghi della “movida”

di Redazione
Pubblicato il Dic 13, 2017
Agrigento, botte da orbi tra un pakistano e un giovane nei luoghi della “movida”

Un diverbio, sembrerebbe per un cellulare smarrito, starebbe alla base di una violenta colluttazione avvenuta nella tarda serata di lunedì nella centralissima via Atenea.

Botte da orbi, lunedì scorso, ad Agrigento, tra un pakistano e un agrigentino.

Protagonisti della scazzottata, due uomini rispettivamente di 43 anni, e un giovane del luogo di 30. La lite è scoppiata per motivi ancora in fase di accertamento da parte degli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento giunti sul posto dopo l’allerta lanciato da alcuni cittadini che hanno “presenziato” alla zuffa.

Il bilancio è di un uomo ferito alla testa che è stato soccorso subito dopo la segnalazione: gli operatori del 118 lo hanno trovato disteso sul selciato quasi privo di sensi. Immediato il trasporto all’ospedale S.Giovanni di Dio di Agrigento.

Nessuna querela è stata sporta dalle parti, ma la posizione del pakistano è al vaglio degli investigatori.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361