Agrigento, calci e pugni tra migranti al Villaggio Mosè scopo rapina

Agrigento, calci e pugni tra migranti al Villaggio Mosè scopo rapina

178 views
0
SHARE

Una rissa è scoppiata ieri tra un gruppo di immigrati, ospite di una comunità alloggio del Villaggio Mosè, che avrebbe aggredito e rapinato un altro gruppo di migranti, anche questo alloggiato in un centro per richiedenti asilo politico del quartiere commerciale di Agrigento.
Da una parte bengalesi dall’altra afgani. Durante la zuffa scoppiata all’interno di una struttura di accoglienza, sono volati calci e pugni, e i migranti aggressori “armati” di spranghe, hanno devastato alcune stanze. Alla fine sono stati rubati 850 euro e due telefoni cellulari.
Tre migranti hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche, e sono stati trasferiti con le ambulanze del 118 al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.
A riportare la calma la Polizia di Stato, allertata da uno dei responsabili del centro d’accoglienza.
Sul posto i poliziotti della sezione Volanti, che ora stanno cercando di ricostruire, senza non poche difficoltà, l’intera vicenda. Nelle prossime ore non sono esclusi sviluppi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *