Agrigento, candidato sindaco Firetto: dopo Fontana ci sono Biondi e Amico...

Agrigento, candidato sindaco Firetto: dopo Fontana ci sono Biondi e Amico assessori

0
SHARE
Firetto con i designati assessori Amico, Biondi e Fontana

Beniamino Biondi neoassessore di Firetto
Beniamino Biondi neoassessore di Firetto
Con Firetto due candidati consiglieri Vitellaro e Messina
Con Firetto due candidati consiglieri Vitellaro e Messina
Mimmo Fontana assessore designato
Mimmo Fontana assessore designato
Giovanni Amico neoassessore designato da Firetto
Giovanni Amico neoassessore designato da Firetto
Piera Graceffa candidato consigliere di Firetto
Piera Graceffa candidato consigliere di Firetto
Firetto con i designati assessori Amico, Biondi e Fontana
Firetto con i designati assessori Amico, Biondi e Fontana

Dopo Mimmo Fontana, il candidato sindaco di Agrigento Calogero Firetto ha designato altri due assessori, Beniamino Biondi e Giovanni Amico. Li ha presentati stamane in una conferenza stampa a Porta di Ponte, annunciando anche le quattro liste civiche che lo sostengono insieme a Mpa e Area Popolare. “Tutta gente – precisa il candidato sindaco – che vuole scommettersi per la città insieme al presidente di Lega ambiente Fontana, l’operatore culturale Beniamino Biondi che tutti quanti conoscete, figura di riferimento per certe iniziative anche di provocazione e rigenerazione urbana e poi Giovanni Amico amministratore delegato di una società siciliana e tra l’altro anche direttore generale dell’Akragas, quindi un giovane manager espresso dalla città. Questo primo spaccato di squadra – prosegue Firetto – penso rappresenti alcune espressioni del meglio che la città può esprimere e credo che sia il primo passo utile, partire col piede giusto per un cammino che si prevede lungo. Aggrediremo immediatamente le emergenze di una città che sono tante, farla ripartire, dare senso pieno e concreto di una attività di rivitalizzazione urbana, di pulizia, di conquistare un grande senso di dignità collettiva, far nascere una grande emozione collettiva è la precondizione per raggiungere grandi traguardi. Per troppo tempo Agrigento ha avuto momenti bui che dobbiamo superare. Abbiamo tutte le carte in regola per farlo e la voglia c’è senz’altro”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *