Agrigento, carte di credito clonate per fare acquisti: riparte il processo a carico di 8 persone

Redazione

Agrigento

Agrigento, carte di credito clonate per fare acquisti: riparte il processo a carico di 8 persone

di Redazione
Pubblicato il Ott 11, 2018
Agrigento, carte di credito clonate per fare acquisti: riparte il processo a carico di 8 persone

E’ ripartito davanti al giudice monocratico Fabrizio Quattrocchi il processo a carico di 8 persone accusate di aver messo in piedi un sistema dedito alla clonazione di carte di credito con cui poi venivano effettuati acquisti.

A ricostruire le fasi salienti dell’indagine è l’ispettore capo della polizia postale Ignazio Montalto: “Tutto è partito dalla segnalazione di un commerciante da cui erano risultati acquisti fatti proprio con alcune carte clonate. Subito, dopo controlli, è emersa la figura di Elio Magri.”

Elio Magrì, 61 anni di Castrofilippo, è considerato dagli inquirenti la “mente” del sistema. Insieme a lui risultano imputate alle 7 persone: l’avvocato Fabio Caruselli, 65 anni, di Palma di Montechiaro, Tommaso Savasta, 36 anni, di Catania e un cittadino della Repubblica Domenicana, Valerio Guerra Ariel de Jesus, 33 anni, Onofrio Bonomo, 64 anni, la moglie Maria Gattuso, 56 anni, entrambi di Agrigento; Alexandra Elizabeth Aquino 41 anni, della Repubblica Dominicana, Gianluca Attardo, 32 anni, di Agrigento e Michele Balsamo, 49 anni, di Catania.

Le investigazioni hanno consentito di accertare numerosi episodi di clonazione di carte di credito che sarebbero stati consumati proprio all’Interno della sede della “Fineurop”, una società finanziaria con sede in viale Leonardo Sciascia nel quartiere commerciale del Villaggio Mosè.

Parte degli introiti dell’attività fraudolenta sarebbe stata successivamente impiegata per l’acquisto di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, destinata non soltanto ad uso personale, ma anche spacciata.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04