Agrigento, chiesto giudizio per coinvolti nell’inchiesta Ecap: gip deciderà il 9 luglio

Agrigento, chiesto giudizio per coinvolti nell’inchiesta Ecap: gip deciderà il 9 luglio

0
SHARE

E’ il prossimo 9 luglio la data fissata dal gip del tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, per decidere il rinvio a giudizio o meno delle 6 persone coinvolte nella vicenda Ecap derivante da una inchiesta che avrebbe messo alla luce presunte irregolarità avvenute nell’ente di formazione professionale a partire dal 2010 e che vedono come personaggio chiave dell’inchiesta l’ex presidente dell’istituto, Ignazio Valenza. Le irregolarità contestate riguardano la stabilizzazione di quattro dipendenti e nella vicenda entrano anche due marescialli dei carabinieri,Antonino Arnese e Vincenzo Mangiavillano,  accusati dalla Procura di corruzione per avere barattato l’assunzione della moglie di Arnese in cambio di un “controllo erroneo, blando e lacunoso” all’istituto Ecap. Nessuno ha chiesto riti alternativi.

Ieri sono stati sentiti gli avvocati difensori dei coinvolti che hanno chiesto il non luogo a procedere, la procura ha chiesto il rinvio a giudizio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *