Agrigento, condanna per medico ospedale S. Giacomo Altopasso

Agrigento, condanna per medico ospedale S. Giacomo Altopasso

222 views
0
SHARE

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Francesco Paolo Pizzo, ha inflitto 8 mesi di reclusione al medico Giuseppe Alaimo, in servizio all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Assolto, invece, Antonio Carubia, sanitario in servizio nel reparto di Ortopedia dello stesso nosocomio.

Condanna a 8 mesi di reclusione anche per Rosa Di Fanco, l’automobilista che guidava la vettura che travolse lo scooter, uccidendo una donna Maria Bonelli, licatese di 58 anni. Per tutti l’accusa era di omicidio colposo.
La vittima, il 9 aprile del 2008, si trovava nei pressi della rotatoria di via Salso a bordo di un ciclomotore, guidato dal marito, quando si verificò l’incidente stradale, con l’automobile guidata da Rosa Di Franco.
Il decesso secondo quanto poi accerto l’autopsia, sarebbe avvenuta a causa di una lesione al fegato che in ospedale non sarebbe stata rilevata e provocò un’emorragia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *