Agrigento

Agrigento, ecco l’archivio digitalizzato della Questura

Pubblicato il Feb 9, 2017
Agrigento, ecco l’archivio digitalizzato della Questura

E’ stata una bella cerimonia di inaugurazione, presente il capo della polizia – direttore generale della Pubblica sicurezza, prefetto Franco Gabrielli, degli uffici dell’archivio digitalizzato della Questura di Agrigento con tanto di taglio del nastro e benedizione.

Molti i presenti, quasi tutte le autorità civili, militari e religiose, giornalisti, poliziotti.

Il sistema di digitalizzazione degli uffici ha consentito alla questura di Agrigento l’adozione, dal dicembre 2013, del protocollo unico informatico, una graduale dematerializzazione dei propri archivi cartacei attraverso l’informatizzazione degli atti e dei documenti in entrata ed uscita, la protocollazione dei medesimi e la successiva archiviazione nel sistema informatico.

In tale contesto, la Questura di Agrigento ha adottato, a partire dal 2014, l’archivio unico che ha determinato una più facile e rapida consultazione del fascicolo da trattare che si presenta, all’atto dell’utilizzo, unico per tutti gli uffici, completo ed aggiornato in tempo reale nel suo contenuto.

Sostanzialmente, tutti gli uffici della Questura ed i cinque commissariati di P.s. distaccati, condividono un solo archivio, implementandone, ognuno in modo autonomo e per quanto di specifica competenza, il relativo contenuto. Il capo della Polizia, al termine della cerimonia, incontrerà il personale della Polizia di Stato e dell’amministrazione civile dell’Interno in servizio in Questura e nei commissariati di P.s. distaccati.

Diego Romeo ha fotografato per i nostri lettori  l’archivio digitalizzato voluto fortemente dal primo dirigente di Ps, Giovanni Giudice.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361