Agrigento, ecco perchè Davide non crede alla moglie Veronica Panarello

Agrigento, ecco perchè Davide non crede alla moglie Veronica Panarello

185 views
0
SHARE

Davide Stival non riesce a cancellare dalla sua mente i video in cui si vede sua moglie, Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio della coppia, il piccolo Loris Stival, ritrovato ucciso in un canalone di Santa Croce di Camerina nel ragusano, percorrere in auto la strada del canalone di contrada Mulino Vecchio, dove alle 17 del 29 novembre 2014 fu ritrovato il corpicino senza vita del loro bambino, Loris. Davide non crede all’innocenza della moglie, reclusa nel carcere di C.da Petrusa ad Agrigento dall’8 dicembre, e fin quando le accuse contro di lei non saranno smantellate in dovuta sede, lui continuerà a nutrire forti dubbi sulla sua innocenza.

A confermarlo in un’intervista al settimanale “Giallo” è Daniele Scrofani, avvocato di Davide Stival, fermo nel ribadire l’inconsistenza dei tentativi della difesa di Veronica di dimostrare che quella mattina la 26enne accompagnò il figlio a scuola, che la sagoma che si vede rientrare a casa non è di Loris e che la morte del piccolo va posticipata di almeno 2 ore. (urbanpost.it)

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *