Agrigento, entrano in casa per rubare, rischiano il linciaggio dai vicini che...

Agrigento, entrano in casa per rubare, rischiano il linciaggio dai vicini che li fanno arrestare

0
SHARE

Due agrigentini, Calogero Raia, 30 anni, e Agostino Davide Gramaglia, 23 anni, sono stati tratti in arresto, ieri sera, dagli agenti della Polizia di Agrigento.

I due sono accusati del tentativo di furto in un’abitazione di vicolo Luparello, nel centro storico della città.

I duo uomini sono penetrati all’interno della abitazione sfondando una vetrata con una petra ma, forse proprio per il rumore provocato, sono stati scoperti dai vicini di casa che hanno lanciato l’allarme.

Raia e Gramaglia hanno tentato la fuga e i residenti del quartiere li hanno inseguiti cercando di linciarli ma, fortutamente per i due agrigentini, senza riuscirci.

Sono stati proprio gli abitanti della zona a fornire le indicazioni utili agli agenti per la cattura dei due che sono stati “presi” in via delle Mura. Ora Gramaglia e Raia si trovano nelle camere di sicurezza della questura di Agrigento in attesa del giudizio per direttissima.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *