Agrigento, “false visite a domiciliio ai pazienti”: medico sarà processato

Agrigento, “false visite a domiciliio ai pazienti”: medico sarà processato

0
SHARE

Un medico di 65 anni, Carmelo Amato, è stato rinviato a giudizio dal gup del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, che ha accolto la richiesta del pm. Carlo Cinque. Il professionista è accusato di aver attestato false visite a domicilio per una presunta truffa ai danni dell’Asp della Città dei Templi alla quale successivamente chiedeva il pagamento. La stessa Azienda sanitaria provinciale si è costituita parte civile.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY