Agrigento, fece sesso con ragazzina di 13 anni: licatese chiede rito abbreviato

Agrigento, fece sesso con ragazzina di 13 anni: licatese chiede rito abbreviato

205 views
0
SHARE

Un licatese di 24 anni, accusato di aver avuto rapporti intimi con una ragazzina di 13 anni, rapporti confermati dallo stesso accusato che però ha sempre dichiarato di non essere stato mai a conoscenza della tenera età della giovane e che la stessa dimostrava molto di più, ha chiesto, tramite il suo legale di essere giudicato con rito abbreviato.  La circostanza è decisiva perché la legge italiana vieta i rapporti sessuali con i minori di quattordici anni e li equipara alla violenza sessuale anche in presenza del consenso della ragazza. A decidere se condannare o assolvere un licatese di 24 anni, sarà il giudice dell’udienza preliminare Alessandra Vella del Tribunale di Agrigento.  Il pubblico ministero Andrea Maggioni, ha chiesto il rinvio a giudizio per l’accusa di atti sessuali con minorenne.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *