Agrigento, fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo scuole secondarie

Redazione

Agrigento

Agrigento, fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo scuole secondarie

di Redazione
Pubblicato il Mar 24, 2016

Il Comune di Agrigento informa che scade improrogabilmente il 16 aprile 2016 la presentazione delle domande per la richiesta di fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, della città, residenti ad Agrigento, relative all’anno scolastico 2015/2016.

Si precisa che, per accedere al beneficio, i genitori o altri soggetti beneficiari che rappresentano il minore, devono appartenere a nuclei familiari con indicatore della situazione economica equivalente ( ISEE ) inferiore o uguale ad Euro 10.632,94 aggiornata al D.P.C.M. 159/2013.

Il modello della domanda può essere ritirato direttamente nelle scuole di appartenenza, a cui è stata inviata la nota esplicativa insieme alla circolare regionale ed il formulario dell’istanza, oppure può essere scaricato dal sito web del Comune, Albo pretorio on line, sezione avvisi, altresì ritirato presso il Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Agrigento in via Atenea n. 248 (ex tribunale).

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente all’Istituto scolastico di appartenenza, corredate dalla fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità e della copia del codice fiscale del sottoscrittore, entro e non oltre il 16/04/2016, pena la decadenza.

Successivamente sarà cura degli Istituti scolastici far pervenire le istanze, unitamente ad un elenco nominativo, al Comune di Agrigento – Servizio Pubblica Istruzione, per l’istruttoria delle stesse, la redazione degli elenchi e l’assegnazione del contributo agli ammessi al beneficio.

Per informazioni e chiarimenti gli interessati possono rivolgersi al Servizio Pubblica Istruzione, Via Atenea n. 248 – tel. 0922/590448/9 – fax 0922/590441.


Dal Web


  • Agrigento

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Agrigento

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361