Agrigento, Giuseppe Di Rosa: “Con Firetto abusivi e ambientalisti”

Agrigento, Giuseppe Di Rosa: “Con Firetto abusivi e ambientalisti”

0
SHARE

’è chi pur di vincere non esita un secondo a mettersi a capo di una scuderia di cavalli di ritorno. A leggere le liste dei candidati al consiglio comunale che sostengono l’ex sindaco di Porto Empedocle emerge infatti una commistione tra ABUSIVI E LEGAMBIENTE (Michele Mallia a lungo portavoce e “rappresentante” degli abusivi della Zona A è candidato in una delle liste a sostegno di Firetto, mentre Claudia Casa è candidata in una delle liste civiche e Domenico Fontana, Presidente di Legambiente Sicilia, è stato designato come assessore). Non solo, Legambiente, attraverso tali autorevoli soggetti è al fianco del sindaco del rigassificatore e dell’inceneritore; Vi è di più: nelle liste trovano spazio ex consiglieri candidati e manifestanti e promotori della manifestazione #noisiamoaltro, che sono riusciti a guadagnarsi anche un posto in giunta come Beniamino Biondi. Adesso tutti quegli indignati sono candidati al fianco di consiglieri uscenti, gli stessi che contestarono. Tutto per un posto, per una poltrona, per ottenere un po’ di potere. Io sto dalla parte di chi ha una casa, su questa paga le tasse, e soprattutto ha una dignità per continuare a viverci: appena sarò eletto mi adopererò per chiarire una volta per tutte il problema di queste 5.000 anime che vengono definite abusive da chi, invece, non si indigna se viene svenduto parte del giardino della villa Genuardi. Oggi le strade sono due: credere ancora a chi governa da sempre e adesso pur di vincere si nasconde dietro il nome Firetto oppure dare fiducia a Giuseppe Di Rosa, il candidato che vive tra la gente”.

Lo ha affermato in una nota stampa il candidato sindaco Giuseppe Di Rosa

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *