Agrigento, i netturbini protestano e i rifiuti invadono la città

Agrigento, i netturbini protestano e i rifiuti invadono la città

232 views
0
SHARE

Agrigento è tornata ad essere soffocata dai rifiuti. Nei giorni più caldi dell’estate, a causa di un’astensione dal lavoro da parte degli operatori ecologici che protestano contro gli imminenti tagli decisi dalle società che gestiscono il servizio di raccolta dei rifiuti, in città e soprattutto a San Leone, si respira l’aria nauseabonda della spazzatura che invade anche buona parte delle strade. I cassonetti sono ormai stracolmi e i rifiuti hanno invaso i marciapiedi e fra poco le strade.

La protesta è destinata a durare visto che il Comune ha fatto sapere di non avere intenzione di mettere mano al portafoglio per salvare i posti di lavoro. «Non siamo e non saremo mai disponibili – ha ribadito l’assessore ambientalista Mimmo Fontana – ad aggiungere un solo centesimo per una Gara che ha già avuto un esito».

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *