Agrigento, il consigliere Gibilaro contro l’assessore Fontana: “Ripassare regole rispetto ruoli “

Agrigento, il consigliere Gibilaro contro l’assessore Fontana: “Ripassare regole rispetto ruoli “

Condividi

“Assessore Fontana credo Lei abbia bisogno di ripassare le regole della buona Etica e della buona Morale in Politica, nonché quelle  sul garbo personale  e sul rispetto istituzionale dei ruoli politici – scrive in una nota Gibilaro – Non è tollerabile che un componente della Giunta stacchi la telefonata in faccia o si comporti in un modo così poco propenso al rispetto dei ruoli”.

“Già una volta in commissione aveva mostrato resistenza al confronto  – continua la nota di Gerlando Gibilaro- sostenendo di non dover dare spiegazioni o rispondere ad alcuna domanda ponesse lo scrivente, dimenticando allora come oggi, il Suo ruolo e il ruolo di controllo, di indirizzo e di sindacato del consigliere comunale, nonché le funzioni referenti attribuite dallo Statuto e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale alle Commissioni Consiliari Permanenti”.

Assessore Fontana, mi permetta quanto meno di esprime solidarietà alla collega Nuccia Palermo per il gesto ricevuto, mi permetta di ricordaLe che la collega Palermo  è stata eletta dal Popolo Agrigentino, Lei, invero è stato nominato!

 Sono due cose ben diverse.

Colgo,altresì l’occasione per ricordare prima a me stesso, poi agli Agrigentini e per ultimo a Lei, le deleghe Assessoriali – Ambiente, Acqua, Rifiuti, Quarti eri, Verde pubblico, Agricoltura, Politiche energetiche – che il Sindaco Firetto ha conferito alla Sua persona.

Agli Agrigentini, lascio il giudizio dei risultati raggiunti dal suo operato dalla data d’insediamento ad oggi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *