Agrigento, incidente sul lavoro, operaio invalido: due assoluzioni e una prescrizione

Redazione

Agrigento

Agrigento, incidente sul lavoro, operaio invalido: due assoluzioni e una prescrizione

di Redazione
Pubblicato il Nov 2, 2018
Agrigento, incidente sul lavoro, operaio invalido: due assoluzioni e una prescrizione

La Corte di Appello di Palermo ha assolto Salvatore Di Salvo, 60 anni, amministratore di una società proprietaria di un immobile dove avvenne un incidente che costò il ferimento di un operaio di 28 anni, e di Mario Li Causi, 73 anni, all’epoca del fatto direttore dei lavori, perche “il fatto non sussiste”.

La vicenda riguarda un incidente verificatosi, nel dicembre del 2010, in una palazzina di viale dei Giardini, a San Leone, dove l’operaio stava lavorando. L’uomo precipitò al suolo da una dozzina di metri.

In primo grado i due imputati erano stati condannati a 8 mesi di reclusione. Reato prescritto, invece, per Nicoletta Tuzzolino, 48 anni, proprietaria della ditta escutrice dei lavori alla quale era stati inflitti 8 mesi di reclusione. La Tuzzolino dovrà comunque risarcire l’operaio rimasto invalido.

La Corte d’Appello ha anche confermato l’assoluzione per l’ingegnere Giuseppe Bellia, 41 anni, responsabile della sicurezza del cantiere dove avvenne l’incidente.

Tutti erano accusati di lesioni colpose.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04