Agrigento, insetti sui soffitti di alcuni ambienti dell’ospedale: arrivano le rassicurazioni

Agrigento, insetti sui soffitti di alcuni ambienti dell’ospedale: arrivano le rassicurazioni

0
SHARE
L'ospedale di Agrigento

La Direzione sanitaria di presidio si è immediatamente attivata per rimuovere i piccoli insetti che hanno popolato il soffitto di alcuni ambienti presso il reparto di chirurgia d’urgenza dell’ospedale “san Giovanni di Dio” di Agrigento. Si è trattato di un’”invasione pacifica”, se si può far passare questa definizione, nel senso che i minuti animaletti, appartenenti alla famiglia dei coleotteri Tenebrionidae, sono assolutamente innocui e la loro presenza è particolarmente riscontrabile in questo periodo nelle campagne e nelle zone periferiche cittadine dell’Italia insulare. Non a caso, pur essendo scientificamente denominati Lagria hirta, sono volgarmente conosciuti con il semplice nome di “settembrini”. Attratti dalla luce artificiale e facilitati nella loro intrusione in ospedale da un infisso lasciato aperto da un utente nonostante l’impianto di condizionamento dell’aria, hanno deciso di trascorrere un po’ del loro tempo in corsia. Nondimeno, per quanto inoffensivi, la loro presenza non poteva essere certamente tollerata in una struttura sanitaria ed è per questo che i servizi competenti si sono prodigati per la loro rimozione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *