Agrigento, La Scala (M5s) presenta interrogazione su pontile di S. Leone

Agrigento, La Scala (M5s) presenta interrogazione su pontile di S. Leone

0
SHARE
Il consigliere Marcello La Scala

Il Consigliere del Movimento 5 Stelle Marcello La Scala, ha presentato al Presidente del Consiglio Catalano un’interrogazione “questione time”, in merito all’ordinanza di sgombero, da parte della Capitaneria di Porto, del pontile di San Leone in concessione al Comune di Agrigento:

 

“Considerato – scrive La Scala – che il pontile, ad oggi, è ancora abusivamente collocato all’interno dello specchio di acqua del molo di levante di San Leone, senza che siano stati corrisposti alla Regione i relativi canoni demaniali;

Considerato inoltre che la data ultima per lo sgombero della stessa struttura era stata fissata per il 31 dicembre 2015 e che il pontile è inutilizzato e di conseguenza in rapido deterioramento per mancanza di manutenzione e per le condizioni meteo-marine;

 

Accertata l’ordinanza n. 22/2014 della Capitaneria di Porto che vieta il transito di persone sul pontile e l’ormeggio di imbarcazioni, per motivi di sicurezza e tutela della pubblica incolumità;

Considerato che in caso di incidente a persone e cose, la responsabilità per i danni ricade in capo al Comune di Agrigento;

Per quanto espresso, interrogo l’ Amministrazione comunale per conoscere quali siano le azioni che intende intraprendere in merito al pontile in concessione al Comune di Agrigento, alla luce dell’ordinanza n. 22/2014 della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY