Agrigento, le ruspe tornano in azione in via Afrodite

Agrigento, le ruspe tornano in azione in via Afrodite

0
SHARE
Principessa Zaira, ingresso ed insegna

Tornano le ruspe nella Valla dei Templi. Gli operai della ditta Giuseppe Capobianco di Palma di Montechiaro, che si è aggiugicato l’appalto bandido dal Comune di Agrigento per la demolizione delle strutture abusive nella Valle dei Templi, almeno quello della prima tranche, oggi saranno di scena in via Afrodite.

Dovranno accertarsi che l’opera di abbattimento delle strutture, due per la precisione, che il proprietario stava eseguendo autonomamente siano state completate, altrimenti dovranno intervenire. Si tratta di manufatti ricadenti nell’area dell’ex ristorante “Principessa Zaira”. Infatti l’ultimo tentativo di bloccare le ruspe messo in atto dal proprietario dell’immobile, Giovanni Scibetta, assistito dall’avvocato Riccardo Rosso, è andato a vuoto. Il sostituto procuratore della Repubblica, Antonella Pandolfi, infatti, ha respinto l’istanza, qualificata come diffida, tesa a bloccare la demolizione, perché totalmente destituita di fondamento in ragione delle argomentazioni adottate dal Giudice dell’esecuzione, Francesco Gallegra che il 28.09.2015 aveva respinto la richiesta di sospensione dell’abbattimento degli abusi edilizi.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *