Agrigento

Agrigento, l’ing. Sandro Orlando querela nuovamente il pentito Tuzzolino

Riceviamo e pubblichiamo:

Spettabile direzione,

leggo  attraverso i giornali online, nella giornata di ieri, le deposizioni del presunto pentito Tuzzolino che ha fatto ricadere sulla mia persona una serie innumerevoli di falsità e informazioni del tutto inventate.

Non è mio costume commentare notizie giornalistiche soprattutto quando queste sono prive di fondamento e di riscontri oggettivi, tuttavia data la gravità della situazione e data la grande  risonanza mediatica che la situazione sta subendo, per proteggere l’onorabilità prima della mia famiglia e poi mia per rispetto delle mia  professionalità  le scrivo queste poche righe che vorrei lei pubblicasse dando loro stesso spazio che ha dato alle dichiarazioni di questo personaggio.

Le premetto che ho già dato mandato al mio legale l’avvocato Giuseppe Scozzari  di denunciare per  calunnia questo signore di costituirsi parte civile in tutti i suoi processi .

Che non ho ricevuto alcun avviso di garanzia dalla procura di Agrigento.

Porto a sua conoscenza che già un’altra volta ho denunciato il medesimo per altre accuse calunniose nei miei confronti, che sono risultate prive di fondamento, e alle quali non ho dato alcuna risonanza mediatica perché non era la sede opportuna.

Adesso purtroppo mi è  impossibile in virtù della macchina di fango che si è  generata nei confronti della mia persona e della mia famiglia non reagire anche a mezzo stampa.

Purtroppo io essendo ingegnere non sono molto affine a discorsi teorici per me due più due deve sempre fare quattro e pertanto nelle more di farle avere la denuncia integrale,  le cito due semplici riscontri, sulle falsità che questo signore ha detto, che anche lei potrà riscontrare senza alcuno sforzo investigativo e per la precisione:

  • io non ho mai avuto una sede professionale in Via Mazzini nei miei 17 anni di professione ;
  • ma, cosa importantissima, io ho denunciato alla Guardia di finanza l’architetto Giancone  e L’ingegnere Gabriele e nello stesso processo, dove oggi il pentito mi ha calunniato, io sono stato testimone della procura contro di loro e tutto questo lei potrà avere riscontro dagli atti del processo.

Come può ben vedere questi due semplici argomenti smontato la miriade di falsità che questo signore ha pronunciato,  le tralascio per ovvi motivi di opportunità il resto che troverà nella denuncia che stiamo redigendo e che le farò avere ufficialmente.

Spero che per correttezza lei volesse pubblicare queste poche righe che hanno il solo scopo di proteggere la mia dignità professionale e l’onorabilita ‘ dei miei familiari e dei miei collaboratori.

Saluti

Ing. Sandro Orlando

<!– Composite Start –>
<div id=”M235847ScriptRootC105266″>
<div id=”M235847PreloadC105266″>
Loading…
</div>
<script>
(function(){
var D=new Date(),d=document,b=’body’,ce=’createElement’,ac=’appendChild’,st=’style’,ds=’display’,n=’none’,gi=’getElementById’;
var i=d[ce](‘iframe’);i[st][ds]=n;d[gi](“M235847ScriptRootC105266”)[ac](i);try{var iw=i.contentWindow.document;iw.open();iw.writeln(“<ht”+”ml><bo”+”dy></bo”+”dy></ht”+”ml>”);iw.close();var c=iw[b];}
catch(e){var iw=d;var c=d[gi](“M235847ScriptRootC105266″);}var dv=iw[ce](‘div’);dv.id=”MG_ID”;dv[st][ds]=n;dv.innerHTML=105266;c[ac](dv);
var s=iw[ce](‘script’);s.async=’async’;s.defer=’defer’;s.charset=’utf-8′;s.src=”//jsc.mgid.com/g/r/grandangoloagrigento.it.105266.js?t=”+D.getYear()+D.getMonth()+D.getDate()+D.getHours();c[ac](s);})();
</script>
</div>
<!– Composite End –>

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top