Agrigento, litiga con la moglie e coi carabinieri che tenta di investire:...

Agrigento, litiga con la moglie e coi carabinieri che tenta di investire: arrestato

649 views
0
SHARE
carabinieri, arresto

I carabinieri hanno arrestato, dopo un laborioso intervento, Michele Pollicino, 35 anni, agrigentino residente in Belgio, perché sarebbe stato in procinto di sfondare il portone di ingresso di uno stabile dove la moglie si era rifugiata a seguito di una lite. Alla vista dei militari dell’Arma del Nucleo operativo e radiomobile anziché calmarsi sarebbe ulteriormente andato in escandescenza.

“In evidente stato di ubriachezza, alla vista dei carabinieri – affermano i militari della compagnia di Agrigento – si avvicinava con atteggiamento ostile, pronunciando frasi minacciose. In maniera repentina saliva sulla propria autovettura e tentava di investire i carabinieri”.

Dopo un breve inseguimento, però, l’autovettura è stata fermata in una via del centro abitato e l’uomo è stato arrestato.

Michele Pollicino, 35 anni, pensionato, dovrà rispondere delle ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, l’uomo – residente in Belgio – è stato posto agli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *