Agrigento, M5s: “Comune: consulenze per 100.000 euro su un opera”

Agrigento, M5s: “Comune: consulenze per 100.000 euro su un opera”

0
SHARE

Il Movmento 5 Stelle di Agrigento ha inviato una nota in merito ad alcune consulenze che il Comune di Agrigento avrebbe chiesto, riguardanti la palestra di via Ufo La Malfa. Di seguito pubblichiamo integralmente quanto pervenuto alla redazione:

“Siamo stati ottimisti riguardo alle consulenze per il completamento dei lavori per la realizzazione della Palestra in piazza Ugo La Malfa: non una ma ben tre consulenze,  per un valore di circa 100 mila euro ha confezionato quest’estate l’amministrazione comunale a vantaggio di altrettanti professionisti esterni.

Il 26 giugno è stata dato la consulenza tecnico­ specialistica di ingegneria strutturale e geotecnica relativa alla redazione del progetto esecutivo dei lavori all’ingegnere  Giuseppe Ferraro,  per un importo netto contrattuale di € 29.005,23; di pochi giorni fa è l’affidamento dell’incarico incarico professionale   per consulenza di ingegneria specialistica nel campo dell’impiantistica e antincendio con l’ importo di aggiudicazione di € . 35.369,13 al netto allo studio associato Carreca; infine è stato deciso di affidare anche l’incarico di consulenza per accertamenti ed indagini geotecniche con prove di laboratorio ed in situ e presto sapremo a chi andranno altri 39.470,00 su base d’asta.

Superiamo già i centomila euro per consulenze su una sola opera pubblica.

In casi simili i Comuni spesso fanno una scelta molto diversa e molto più economica: quella della convenzione tra ente/comune    e l’assessorato regionale delle infrastrutture e della mobilità (dipartimento regionale tecnico)  per l’affidamento delle prestazioni di progettazione (preliminare – definitiva – esecutiva), direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione. Grazie a questa scelta arrivano in un Comune i professionisti del Genio Civile, ad esempio, o comunque risorse umane a disposizione degli Enti pubblici.

Basta andare al seguente link per trovare la convenzione: http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:NJo5Cn7QAUwJ:https://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssInfrastruttureMobilita/PIR_Diptecnico/PIR_Circolari/CONVENZIONE_TIPO.pdf+&cd=2&hl=it&ct=clnk&gl=it.

In questo modo le spese per le consulenze vengono abbattute notevolmente.

Nel complimentarci con la Prefettura per avere fortemente sostenuto l’impegno a completare i lavori per la realizzazione dell’attesa palestra di piazza La Malfa, assicuriamo l’opinione pubblica sul fatto che vigileremo affinchè l’amministrazione comunale porti a compimento i lavori entro giugno, come spera anche il Signor Sindaco per evitare di perdere il finanziamento. Non accetteremo ulteriori ritardi e sprechi di denaro pubblico per un’opera di cui si è interessata persino una trasmissione televisiva con toni anche comici:   abbiamo scandalizzato e fatto ridere l’Italia. Adesso basta.

Infine vorremmo che qualcuno ci dicesse con chiarezza perché le opere vennero a suo tempo sospese e se ci sono state delle responsabilità relativamente a tale vicenda e se qualcuno ha pagato,  se allora ha sbagliato costringendo al fermo dei lavori e all’abbandono dell’opera per diversi anni. Si tratta di denaro pubblico e vorremmo quindi sapere perché è stato finora sprecato in modo così scandaloso. I cittadini che ci hanno messo il denaro, hanno diritto alla verità. Da parte nostra massima sarà l’attenzione affinchè non sia più sprecato un solo centesimo e l’opera sia consegnata alla città.

 

Il consigliere comunale

Del Movimento Cinque Stelle di Agrigento

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *