Agrigento, Marcolin: “Abbattere casa abusiva simbolo di malcostume”

Agrigento, Marcolin: “Abbattere casa abusiva simbolo di malcostume”

0
SHARE
L'on. Marco Marcolin

“Dove stavano gli ambientalisti di MareAmico quando la casa abusiva che oggi sta per crollare veniva costruita nell’indifferenza generale? Troppo facile lanciare oggi appelli ipocriti e demagogici dopo aver taciuto per anni davanti all’illegalità e al malaffare diffuso”.

Lo dichiara il candidato sindaco di Agrigento di Noi con Salvini, Marco Marcolin.

“Quella casa, che va immediatamente abbattuta, è il simbolo del malcostume e del torpore che ha caratterizzato la classe politica e alcune associazioni nel passato. Noi vogliamo spezzare questa catena di omertà, e in alcuni casi di complicità, che ha portato la città di Agrigento a vivere in una condizione di illegalità e abusivismo diffuso. Bisogna dare un taglio netto al passato, per fare in modo che certe situazioni indegne di un Paese civile non si ripetano mai più e che ad Agrigento torni a regnare la legalità, l’ordine e la pulizia. Noi vogliamo una città all’altezza dei suoi cittadini, e non alla bassezza di una classe politica corrotta che, nel migliore dei casi, ha voltato lo sguardo dall’altra parte davanti a circostanze ignobili come l’abusivismo edilizio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *