Agrigento, Marcolin: “La gente ha piacere che ritorni, vede l’amore che ho...

Agrigento, Marcolin: “La gente ha piacere che ritorni, vede l’amore che ho per la città”

723 views
0
SHARE

L’occasione è stata data dalla presentazione del Movimento FARE! Con l’intervento della sen. Patrizia Bisinella, dell’on. Marco Marcolin e del segretario nazionale del Movimento, nonché sindaco di Verona, Flavio
Tosi. Grande pubblico presente al Dioscuri Bay Palace Hotel di San Leone e noi abbiamo catturato Marcolin per una lunga conversazione.
La domanda “Che fare?” era propria del vecchio Lenin.
Voi adesso passate decisamente al “fare” con il punto esclamativo. Dall’interrogativo all’imperativo categorico.
Ma fare cosa e soprattutto per Agrigento, la Sicilia e
la nazione visto che il lancio del movimento con Flavio
Tosi avviene nella nostra città?
“Il fare l’ho dimostrato personalmente nella recente campagna
elettorale. Da Flavio Tosi ho imparato che l’Italia si
salva tutta insieme. Ricordo questo per ricordare quando
Tosi ha accolto Napolitano che a sua volta ricordava che
l’Italia era una e indivisibile. Il federalismo rimane nel
nostro cuore e crediamo nei popoli e nel popolo siciliano.
Per noi non chiediamo nulla se non quello di vere insieme
una comunità siciliana che si salva. Oggi sentiamo parlare
solo di precarietà, di mancanza di lavoro e noi ci prepariamo
a fare con loro e saranno i siciliani a dire che tipo di
ruolo potremmo avere. Sicuramente oggi il nostro ruolo è
quello di proiettare il movimento e far passare l’idea di
poter stare insieme e di discutere, poter trovare una sintesi”.
L’insegnamento maggiore che avete ricevuto dalle recenti
elezioni quale è stato?.
“Siamo stati riconosciuti e oggi passeggiamo per via Atenea
con la gente che ci riconosce, ci avvicina, vede con piacere
che io torni. Ha riconosciuto l’amore che io nutro per questa
terra e oggi disinteressatamente sono qui per il piacere
di vederci e discutere di problemi politici. Ecco, mi hanno
insegnato l’accoglienza.”

L’intervista di Diego Romeo a Marco Marcolin continua toccando vari temi: da Agrigento e il suo futuro, dai problemi da risolvere, dalle differenze tra la Lega di Salvini e il nuovo movimento Fare!, dai rapporti con la chiesa e tante altre questioni pratiche e urgenti che riguardano gli agrigentini in particolare e gli italiani in generale.

Se vuoi approfondire, acquista il settimanale online. Fai clic sul link sottostante e scarica la versione digitale che potrai leggere comodamente sul tuo computer, tablet o smarthphone.

ACQUISTA GRANDANGOLO 36

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *