Agrigento, Mareamico: “Trovato fusto di olio esausto, evitato inquinamento”

Agrigento, Mareamico: “Trovato fusto di olio esausto, evitato inquinamento”

0
SHARE

L’associazione agrigentina Mareamico, da sempre in prima linea per la salvaguardia dell’ambiente, fa sapere del ritrovamento di un fusto a Punta Bianca, rinomata zona marina in territorio di Agrigento.

“In località punta bianca, durante una perlustrazione abbiamo trovato un fusto pieno di olio esausto (ci è stato riferito che l’ultima mareggiata lo aveva fatto arrivare a riva). Visto che si trovava a pochissima distanza dal mare abbiamo provveduto a metterlo in sicurezza al fine di evitare che la prossima mareggiata o qualche malintenzionato sversasse il pericoloso contenuto in mare. Quindi lo abbiamo trasportato prima sulla marna di punta bianca e poi grazie ad un volontario con la propria jeep lo abbiamo trasportato presso la discarica presente alla fine della strada di punta bianca, in corrispondenza della SP71 ed infine abbiamo comunicato tutto alla capitaneria di porto di Porto Empedocle.

 

1
All’operazione ha preso parte pure l’on Nino Bosco che si trovava sul posto.
Andrebbe fatto uno studio per scoprire il perchè questi imbecilli criminali abbandonano in mare fusti pieni di olio esausto quando lo stesso può essere smaltito gratuitamente presso il consorzio obbligatorio degli oli usati”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *