Agrigento, musica “a palla” a San Leone: protestano i residenti e arriva la polizia

Redazione

Agrigento

Agrigento, musica “a palla” a San Leone: protestano i residenti e arriva la polizia

di Redazione
Pubblicato il Giu 11, 2018
Agrigento, musica “a palla” a San Leone: protestano i residenti e arriva la polizia

Ci risiamo. Musica ad alto volume, proteste dei residenti e intervento della polizia. Ancora una volta, a San Leone, gli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, sono dovuti intervenire per verificare se i titolari di alcuni locali della cosiddetta “movida agrigentina” stavano rispettando o meno le regole imposte sull’emissione di attività sonore e musica.

Una raffica di segnalazioni sono giunte ai centralini della Questura, tra venerdì e sabato, di cittadini esasperati dalle note “sparate a palla” che fuoriuscivano da chioschi e pub che si trovano lungo il lungomare Falcone e Borsellino e il viale delle Dune.

Gli agenti hanno relazionato il tutto anche se sembra non vi siano stati particolari casi di trasgressione alle normative in vigore.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04