Agrigento, nasconde in bagno cellulare per riprendere donne: denunciato informatore medico

Redazione

Agrigento

Agrigento, nasconde in bagno cellulare per riprendere donne: denunciato informatore medico

di Redazione
Pubblicato il Feb 21, 2018
Agrigento, nasconde in bagno cellulare per riprendere donne: denunciato informatore medico

Protagonista un 44enne palermitano che avrebbe lasciato il cellulare in modalità registrazione per riprendere le donne che usufruivano del bagno: a far scattare l’allarme una ragazza

Avrebbe lasciato il suo cellulare – in modalità registrazione – all’interno di una borsa posizionata nel bagno delle donne di uno studio medico del capoluogo: l’intenzione – secondo gli agenti della squadra mobile di Agrigento – era quello di riprendere le ragazze che intendevano usare i servizi igienici. Protagonista della vicenda è un informatore medico scientifico di 44 anni, originario di Palermo, che per questo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento per l’ipotesi di reato di interferenza illecita nella vita privata.

A far scattare l’allarme è stata una ragazza che – insospettitasi della borsa nel bagno – ha chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti della Squadra Mobile di Agrigento – nell’ambito di una ben pi ampia operazione di controllo straordinario del territorio denominata “Periferie Sicure” – sono riusciti a risalire all’identità dell’informatore medico che nel frattempo si era allontanato dalla struttura.

Il 44enne veniva poi condotto presso gli Uffici della Questura di Agrigento, nel corso del quale, oltre alle contestazioni di reato a suo carico, i poliziotti procedevano al sequestro del cellulare che, previa autorizzazione dell’A.G., verrà sottoposto alle verifiche del caso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361