Agrigento, notaio patteggia la pena a 2 anni di carcere: era accusato...

Agrigento, notaio patteggia la pena a 2 anni di carcere: era accusato di peculato

2.667 views
0
SHARE
Tribunale di Agrigento

Per l’accusa si sarebbe appropriato di denaro che avrebbe dovuto versare al fisco per i propri clienti. Ieri mattina la vicenda ha avuto la sua conclusione, dopo un’indagine della Agenzia delle Entrate che segnalato la cosa alla Procura, con il patteggiamento a due anni di reclusione per il notaio Antonino Pusateri, sentenza emessa dal giudice Zammuto che ha ratificato l’accordo processuale. Il difensore di Pusateri ha dichiarato “Il mio cliente ha risarcito il danno integralmente e anche per questo la pena è stata contenuta”.

Secondo l’accusa, il notaio, si sarebbe appropriato di circa 2 milioni di euro che avrebbe dovuto destinare al fisco. Si tratterebbe di somme che i clienti gli avrebbero versato, contestualmente alle spese degli onorari, destinati al pagamento delle tasse. La denuncia nei confronti di Pusateri sarebbe scattata al termine di un controllo dellìAgenzia delle Entrate.

L’accordo processuale prevede anche la sospensione condizionale della pena e quello della “non menzione” nel casellario giudiziale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *