Agrigento, nuovo mezzo della Protezione Civile all’ex Provincia Regionale

Agrigento, nuovo mezzo della Protezione Civile all’ex Provincia Regionale

239 views
0
SHARE

Il Gruppo di Protezione Civile del Settore Ambiente del Libero Consorzio avrà a disposizione un nuovo mezzo per il servizio di vigilanza antincendio lungo le strade provinciali e alcune statali limitrofe ad aree boscate. Si tratta di un fuoristrada dotato di modulo antincendio, assegnato al Libero Consorzio Comunale in comodato d’uso gratuito dalla Direzione Generale del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana. Il relativo contratto è stato siglato dal Dirigente del Servizio di Protezione Civile della Regione per la provincia di Agrigento ing. Maurizio Costa e dal Commissario Straordinario del Libero Consorzio (ex Provincia Regionale) dr. Marcello Maisano.
Il mezzo antincendio è un Isuzu D-Max 3.0 4X4, ed è stato assegnato grazie alla partecipazione del Libero Consorzio al bando pubblicato lo scorso giugno dallo stesso Dipartimento di Protezione Civile, e riservato ai Comuni o Unioni di Comuni tenendo conto della loro esposizione al rischio incendi di interfaccia e al rischio idrogeologico, calcolata sulla base di eventi verificatisi negli anni precedenti.
La peculiarità del fuoristrada, che entro i limiti consentiti dalle sue caratteristiche tecniche consentirà di agire anche in zone impervie o difficili da raggiungere con i normali mezzi, consentirà l’uso anche nei mesi invernali grazie alla collocazione sul pianale di carico dell’unità idrovora di proprietà del Libero Consorzio. Saranno possibili quindi anche gli interventi legati al rischio idrogeologico e le operazioni che seguono ad eventi di pioggia particolarmente intensi.
Il servizio antincendio sarà svolto nei mesi estivi in stretta collaborazione con le associazioni di volontariato che operano in tutto il territorio provinciale e che lavorano in stretta collaborazione con l’ex Provincia Regionale di Agrigento, grazie anche alle numerose attività formative realizzate dallo stesso Gruppo di Protezione Civile in questi anni.
Continua, dunque, senza sosta l’azione del Libero Consorzio in tutte le azioni di protezione civile, secondo quanto previsto dall’attuale normativa. La sicurezza dei cittadini e la salvaguardia dell’ambiente sono al primo posto tra le attività dell’Ufficio di Protezione Civile, diretto dall’ing. Bernardo Barone e coordinato dal responsabile dr. Marzio Tuttolomondo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *