Agrigento, “O assumi me o ti ammazzo…”, favaresi, padre e figlio, a processo

Redazione

Favara

Agrigento, “O assumi me o ti ammazzo…”, favaresi, padre e figlio, a processo

di Redazione
Pubblicato il Set 28, 2017
Agrigento, “O assumi me o ti ammazzo…”, favaresi, padre e figlio, a processo

E’ stato rinviato al prossimo 15 novembre il processo riguardante una presunta estorsione ai danni dell’imprenditore agrigentino Sergio Vella. La vicenda si riferisce ad una denuncia fatta dallo stesso imprenditore circa una presunta richiesta estortiva da parte di un favarese, C.F., che avrebbe, secondo quanto appunto denunciato da Vella, chiesto di essere assunto al posto del padre che era stato licenziato. “O assumi me al posto di mio padre o ti ammazzo”, avrebbe detto il il giovane accusato. Il processo è stato rinviato in quanto sarà un nuovo giudice a presiederlo. A giudizio sono sono stati rinviati sia il giovane favarese che il padre. L’accusa per loro è di estorsione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361