Agrigento, omicidio-suicidio di Fontanelle: autopsia sui corpi della coppia

Agrigento, omicidio-suicidio di Fontanelle: autopsia sui corpi della coppia

0
SHARE
Giorgio Luparello e Patrizia Moscato

Si dovrebbe tenere nella giornata di domani, lunedì, l’ispezione cadaverica per poi probabilmente passare all’autopsia dei corpi di Giorgio Luparelo, 57 anni e della moglie Patrizia Moscato, 48 anni, di Agrigento. A disporlo è stato il sostituto procuratore, Brunella Sardoni, che ha all’uopo incaricato il medico legale.

Gli esami sui corpi dovranno dare la conferma di quella che è l’ipotesi investigativa più accreditata, e cioè che la tragedia consumata a Fontanelle sia l’epilogo di una lite sfociata in un omicidio-suicidio.  Giorgio Luparello, titolare di una piccola impresa di pulizie, avrebbe ucciso la moglie sparandole contro un colpo, forse due, di fucile calibro 16, caricato a pallettoni. E lo avrebbe fatto mentre in casa c’era la figlia. La diciassettenne avrebbe cercato disperatamente di fermare il papà, ma l’uomo le avrebbe scagliato contro un coltello da tavola che l’ha leggermente ferita al volto. Pochi secondi dopo si sarebbe rivolto contro al petto la doppietta, suicidandosi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY