Agrigento

Agrigento, i pendolari della spazzatura, avevano portato qui i rifiuti: multati empedoclini e raffadalesi

Cominciano a dare i primi “frutti” i controlli della polizia municipale di Agrigento, dopo le disposizioni del sindaco Calogero Firetto riguardanti il divieto di conferimento di spazzatura da parte di non residenti nei cassonetti insistenti il territorio agrigentino. I vigili urbani, rigorosamente in borghese e con auto civetta, hanno “pizzicato” negli ultimi giorni ben 15 persone intente a buttare la spazzatura fuori da orari consentiti e nello specifico tre di queste non erano residenti in città. Multe sono state comminate, infatti, a due persone di Porto Empedocle e una di Raffadali, i cosiddetti “pendolari dell’immondizia”, pizzicati a gettare rifiuti nei contenitori presenti a Monserrato e Raffadali. Ricordiamo che la sanzione prevista per chi trasgredisce l’ordinanza sindacale va da 25 euro a 500 euro. Tra i multati numerosi comunque gli agrigentini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top