Agrigento, pizzicati 4 “pendolari della munnizza”: multa da 600 euro a testa

Redazione

Agrigento

Agrigento, pizzicati 4 “pendolari della munnizza”: multa da 600 euro a testa

di Redazione
Pubblicato il Ott 7, 2017
Agrigento, pizzicati 4 “pendolari della munnizza”: multa da 600 euro a testa

Gli agenti della polizia municipale di Agrigento  hanno sanzionato quattro “pendolari della spazzatura” intenti a gettare rifiuti nel territorio ricadente nella città dei Templi.

Gli agenti sono intervenuti in borghese e con un auto civetta in due zone distinte. Una al confine con il territorio comunale di Raffadali, un’altra volta nella zona industriale Asi.

Ad ognuno dei quattro trasgressori sono state elevate multe per 600 euro.+

Continua così l’opera di repressione dei vigili urbani di Agrigento nei confronti del fenomeno dei cosidetti “pendolari della spazzatura”, ossia di persone non residenti in città e provenienti da paesi limitrofi dove è in vigore la raccolta differenziata.

L’ordinanza di contrasto è stata disposta nelle settimane scorse dal sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, dopo i dati sui rifiuti conferiti nei cassonetti comunali che ha avuto un aumento considerevole proprio per la spazzatura che arriva dai comuni vicini.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361