Agrigento, processo Demetra, truffa all’Inps e all’Inail: “Portai 4 finti infortunati dal radiologo”

Redazione

Agrigento

Agrigento, processo Demetra, truffa all’Inps e all’Inail: “Portai 4 finti infortunati dal radiologo”

di Redazione
Pubblicato il Gen 31, 2017
Agrigento, processo Demetra, truffa all’Inps e all’Inail: “Portai 4 finti infortunati dal radiologo”

Si è svolta, ieri, una udienza del processo scaturito dall’inchiesta denominata “Demetra” che vede coinvolte 53 persone imputate di truffa all’Inps e all’Inail. Secondo le accuse si sarebbe effettuata la creazione di fase aziende e falsi posti di lavoro per ricevere indennizzi su falsi infortuni. Ieri pomeriggio in tribunale è stato sentito un giovane di Porto Empedocle che ha raccontato, un episodio di quando lui stesso accompagnò quattro persone in uno studio medico radiologico di Aragona dove vennero refertati infortuni mai subiti. L’empedoclino, Daniele Moscato, 35 anni, ha raccontato in aula dunque alcuni particolari di una vicenda molto complessa. Lo stesso ha raccontato che la figura centrale di tutto era il raffadalese Giuseppe Terrazzino anche lui tra gli indagati. La difesa di Terrazino rifiuta le accuse e parla di racconto “incoerente e illogico”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04