Agrigento, prostituzione in un appartamento al Villaggio Mosè: condannata una donna

Redazione

Agrigento

Agrigento, prostituzione in un appartamento al Villaggio Mosè: condannata una donna

di Redazione
Pubblicato il Lug 12, 2018
Agrigento, prostituzione in un appartamento al Villaggio Mosè: condannata una donna

La Corte di Cassazione, rigettando il ricorso proposto dalla difesa, ha confermato la condanna a 9 mesi di reclusione nei confronti di W.C., 36 anni, di origini cinesi, accusata di favoreggiamento alla prostituzione.

A seguito di un controllo i Carabinieri di Agrigento scoprirono nell’appartamento messo a disposizione della donna, sito al Villaggio Mosè,  donna che si prostituiva, da qui la denuncia.  Il fatto di cui era accusata la cinese risale a quattro anni fa.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04