Agrigento, riaperti termini per bonus idrico del Comune

Redazione

Agrigento

Agrigento, riaperti termini per bonus idrico del Comune

di Redazione
Pubblicato il Gen 10, 2017
Agrigento, riaperti termini per bonus idrico del Comune

Il Comune informa che sono stati riaperti i termini per la presentazione delle istanze relative al “Bonus idrico 2015” per coloro i quali non hanno, ad oggi, presentato l’istanza per la concessione di detto “bonus”, preso atto che sono rimasti ancora disponibili 90 mila euro, a causa delle poche richieste pervenute.

L’Amministrazione comunale, valutata la necessità di assicurare la più ampia utenza tra coloro i quali possono usufruire dell’agevolazione tariffaria “bonus idrico”, destinata agli utenti residenti meno abbienti, ha ritenuto opportuno ampliare la platea dei possibili richiedenti elevando a 20 mila euro annuali il reddito ISEE per accedere al contributo, (a fronte del precedente limite massimo di reddito ISEE che era stato fissato ad € 14.000,00).

Pertanto i cittadini interessati potranno presentare istanza su apposito modello, scaricabile dal sito web del Comune o reperibile presso gli Uffici comunali di Servizio Sociale, entro e non oltre il 10 febbraio 2017.

Si informa altresì che i cittadini che avevano già presentato istanza non dovranno produrre alcuna ulteriore domanda.


Dal Web


  • Agrigento

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Agrigento

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361