Agrigento, si insediato il procuratore della Repubblica, Luigi Patronaggio (3 video)

Agrigento, si insediato il procuratore della Repubblica, Luigi Patronaggio (3 video)

836 views
0
SHARE
L'iintervento del procuratore Patronaggio

L'iintervento del procuratore Luigi Patronaggio
L’iintervento del procuratore Luigi Patronaggio
L'insediamento del procuratore Patronaggio, i presenti
L’insediamento del procuratore Patronaggio, i presenti

Si è appena insediato il nuovo Procuratore della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio. La cerimonia di insediamento si è svolta nell’aula Livatino del Tribunale di via Mazzini, ad Agrigento. Patronaggio torna ad Agrigento dopo 8 anni dove è stato Presidente dell’Ufficio Gip-Gup e prende il posto che fu dell’ex procuratore Renato Di Natale.

Luigi Patronaggio, 57 anni, di Palermo, ha diretto la Procura della Repubblica di Mistretta prima di andare nel capoluogo come vice del Procuratore generale Scarpinato.

Alla cerimonia, guidata dal presidente del Tribunale di Agrigento, Piero Falcone, erano presenti, tra gli altri, il procuratore generale di Palermo, Roberto Scarpinato; il procuratore generale di Caltanissetta, Sergio Lari; il sostituto procuratore generale di Palermo, Anna Maria Palma, il procuratore aggiunto di Palermo, Dino Petralia e il procuratore aggiunto di Agrigento, Ignazio Fonzo, il presidente di Anm di Palermo, Matteo Frasca Ed ancora, il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede; i comandanti provinciali di polizia, carabinieri , guardia di finanza e polizia locale; i magistrati del Tribunale di Agrigento, l’avvocatura.

 

Patronaggio e il prefetto di Agrigento
Patronaggio e il prefetto di Agrigento
L'insediamento del procuratore Patronaggio, i presenti
L’insediamento del procuratore Patronaggio, i presenti
L'insediamento del procuratore Patronaggio
L’insediamento del procuratore Patronaggio

Il procuratore Patronaggio nel suo intervento ha voluto ricordare la figura del giudice Rosario Livatino.

Alla cerimonia, guidata dal presidente del Tribunale di Agrigento, Piero Falcone, erano presenti, tra gli altri, il procuratore generale di Palermo, Roberto Scarpinato; il procuratore generale di Caltanissetta, Sergio Lari; il sostituto procuratore generale di Palermo, Anna Maria Palma, il procuratore aggiunto di Palermo, Dino Petralia e il procuratore aggiunto di Agrigento, Ignazio Fonzo. Ed ancora, il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede; i comandanti provinnciali di polizia, carabinieri , guardia di finanza e polizia locale; i magistrati del Tribunale di Agrigento, l’avvocatura.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *