Agrigento, si scaglia contro poliziotti e tenta di accoltellarli: arrestato

Agrigento, si scaglia contro poliziotti e tenta di accoltellarli: arrestato

0
SHARE

Nella serata di ieri 22 gennaio u.s., personale dell’Ufficio Prevenzione

Generale e Soccorso Pubblico di questa Questura, traeva in arresto in

flagranza di reato il cittadino tunisino HASSEN Nabil, classe 1982, in quanto

resosi responsabile dei reati di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Intorno alle ore 20.50, un equipaggio della “Squadra Volante” interveniva in

un cortile di questo centro storico per segnalazione di lite in famiglia. Sul

posto, gli agenti avevano la presenza di una donna che riferiva di avere

abbandonato la propria abitazione, poiché il coniuge aveva aperto la valvola

della bombola del gas, barricandosi in casa. Gli agenti riuscivano ad

accedere all’interno dell’immobile, constatando la presenza dell’uomo nel

vano cucina il quale, alla vista dei poliziotti, gli si scagliava contro proferendo

frasi minacciose al loro indirizzo, impugnando due coltelli e tentando di

colpirli. Quindi, veniva immobilizzato e tratto in arresto in flagranza di reato.

Dopo le formalità di rito l’arrestato, su disposizione dell’A.G. veniva trattenuto

presso le camere di sicurezza di questa Questura in attesa dell’udienza di

convalida e del rito direttissimo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY