Agrigento, sorpresi con cocaina, hashish e marijauna in casa: tre arresti dei carabinieri

Redazione

Agrigento

Agrigento, sorpresi con cocaina, hashish e marijauna in casa: tre arresti dei carabinieri

di Redazione
Pubblicato il Mar 13, 2018
Agrigento, sorpresi con cocaina, hashish e marijauna in casa: tre arresti dei carabinieri

Operazione antidroga dei Carabinieri di Agrigento che nel fine settimana hanno tratto in arresto tre persone. Nello specifico in manette sono finiti, Simone Modica, 42 anni, ristoratore, Alessandro Pinzarrone, 32, gestore di un bar del centro di Agrigento, e Calogero Bellaccomo, 32 anni, operaio.

Già svoltosi l’interogatorio di garanzia che ha visto la convalida dell’arresto dei tre agrigentini. Al solo Pinzarrone è stata disposto l’obbligo di dimora nella città dei Templi, mentre sia Bellaccomo che Modica, sono stati rimessi in libertà a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Il blitz dei carabinieri è avvenuto a casa di Modica dove i Militari dell’Arma hanno effettuato un controllo e dove gli stesi hanno trovato gli altri due indagati. Al termine dell’operazione sono stati rinvenuti 10 grammi di cocaina, 120 di hashish e 50 di marijuana.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361