Agrigento, Spataro: “Viadotto Morandi chiuso 3 anni, è inaccettabile”

Redazione

Agrigento

Agrigento, Spataro: “Viadotto Morandi chiuso 3 anni, è inaccettabile”

di Redazione
Pubblicato il Set 15, 2017
Agrigento, Spataro: “Viadotto Morandi chiuso 3 anni, è inaccettabile”
“Quando l’Amministrazione comunale di Agrigento si accorgerà di quanto accade in città a seguito della perdurante chiusura del secondo tratto del viadotto Morandi?”.
Ecco l’interrogativo che solleva il consigliere comunale di Forza Italia, Pasquale Spataro, che afferma: “L’Anas, in riferimento a tempi di progettazione, gara e aggiudicazione dei lavori, ha un margine di tempo di 24 mesi, ossia 2 anni. Dopodiché, qualora inizino celermente i lavori, sarà necessario almeno un altro anno affinchè si concludano. Nel frattempo la città è nel caos. Basta osservare quanto accade al mattino lungo i principali collegamenti cittadini per rendersi conto di quanto sia aberrante e intollerabile la prospettiva che ciò si protragga almeno altri 3 anni. La giunta Firetto, qualora si sia accorta delle gravissime difficoltà che incombono, batta finalmente un colpo e intervenga sull’Anas affinchè i tempi di inizio dei lavori di consolidamento siano ragionevolmente ridotti. Il viadotto Morandi non è una qualsiasi strada di Agrigento da abbandonare all’incuria e al degrado, come avviene sistematicamente. Il governo della città di Agrigento, se ritiene di essere tale, assuma responsabilità e si impegni affinchè la prospettiva dei 3 anni di chiusura del secondo tratto del viadotto Morandi sia corretta, a favore dei cittadini contribuenti, che non meritano affatto di essere vittime di cotanta indifferenza e regresso, a fronte delle tante menzogne su patti  per il Sud, per la Sicilia, investimenti infrastrutturali milionari e corbellerie varie” – conclude Pasquale Spataro.

Dal Web


  • Agrigento

    M5S, l’esclusione Dalli Cardillo: “Fuori per il caso La Gaipa, sono stato tradito”

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361