Agrigento, testi reticenti processo “Parcometro”: in quattro ammessi al rito abbreviato, uno rinviato a giudizio

Redazione

Agrigento

Agrigento, testi reticenti processo “Parcometro”: in quattro ammessi al rito abbreviato, uno rinviato a giudizio

di Redazione
Pubblicato il Ott 12, 2016
Agrigento, testi reticenti processo “Parcometro”: in quattro ammessi al rito abbreviato, uno rinviato a giudizio

Quattro imputati hanno scelto il rito abbreviato; il quinto invece è stato mandato a giudizio dal Gup, Alessandra Vella. Si tratta Calogero Meli, 50 anni, Giuseppe Stagno, 41 anni, Vincenzo Melilli, 54 anni, Antonino Perna, 36 anni e  Alfonso Marino, 41 anni, tutti accusati di falsa testimonianza.

Solo Marino va a processo con il rito ordinario mentre gli altri quattro imputati, avendo scelto il rito abbreviato, compariranno il prossimo 18 gennaio davanti al Gup Vella per la prosecuzione del procedimento che ha in calendario le arringhe della difesa e la requisitoria del Pm, Carlo Cinque.

Gli imputati sono finiti sotto processo perché avrebbero reso dichiarazioni mendaci per non aggravare la posizione degli imputati del processo Parcometro (tutti condannati in primo grado) accusati di estorcere denaro ad alcuni parcheggiatori abusivi

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361