Agrigento

Agrigento, tornano le ruspe nella Valle dei Templi per un’altra demolizione

La ruspa della ditta Capobianco di Palma di Montechiaro (Ag) e’ tornata nella zona “A”, ad inedificabilita’ assoluta, del parco archeologico Valle dei Templi di Agrigento per abbattere l’ultimo degli immobili che erano previsti nella prima tranche di demolizioni del Comune. Le ruspe, nella citta’ dei Templi, avevano riacceso i motori, su input della Procura, il 24 agosto del 2015 ed hanno raso al suolo 8 immobili abusivi. Qualcuno degli ex proprietari degli immobili abusivi, fin da subito, comprendendo la possibilita’ di risparmiare, ha proceduto autonomamente alle demolizioni, evitando dunque l’addebito delle spese sostenute dal Comune. Per questa prima tranche di interventi – che ha riguardato beni giudicati abusivi da sentenze che andavano dal 1992 al 1999 – il Comune di Agrigento ha speso complessivamente 80 mila euro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top