Ai domiciliari per reati contro il patrimonio

Redazione

Catania

Ai domiciliari per reati contro il patrimonio

di Redazione
Pubblicato il Gen 12, 2018
Ai domiciliari per reati contro il patrimonio

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Scordia hanno arrestato il 51enne Giuseppe RANDONE del posto, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania.

L’uomo è stato condannato dai giudici per il concorso in furto aggravato, reato commesso nel capoluogo etneo il 23 giugno del 2008, per il quale gli è stata comminata una pena equivalente ad anni 1 e mesi 6 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361